Elisa volley
printprintFacebook
Previous page | 1 2 3 4 5 6 | Next page
Facebook   FIPAV MILANO 2013-14Last Update: 3/13/2014 2:13 PM
Author
Print | Email Notification    
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
7/6/2013 5:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Risultati, classifiche, play-off e finali

ECCELLENZA U18: aventi diritto:



G.S.O. PALL. FEMM. VILLA CORTESE SSDRL

G.S. PALLAVOLO FEMMINILE BRESSO

PRO PATRIA MILANO

A.S.D. NEW VOLLEY ADDA

GS FO.CO.L VOLLEY LEGNANO

A.S.D. VISETTE VOLLEY

CIRC. POL. DIL. AUPREMA SCARL

A.S.D. POLISPORTIVA ARCI




[Edited by docangelo 7/8/2013 8:45 AM]
http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 358
Location: MILANO
Age: 39
Gender: Male
7/10/2013 4:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

queste sono le aventi diritto... ma villa la farà ancora la 18 eccellenza?
_________

zzz...zzz
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
9/12/2013 3:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

MTV ripescata in Eccellenza

Sul sito FB di MTV si annuncia la loro partecipazione al girone Eccellenza....al posto di Villa ???

[SM=g7365]

http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
9/16/2013 10:03 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
9/16/2013 10:06 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Gironi di qualificazione
http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
9/16/2013 10:14 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ECCELLENZA: 1° giornata
http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
9/16/2013 10:18 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Inizio col botto !!!

Già alla prima partita inizia lo scontro tra Visette e Cassano, per me quest'anno le 2 formazioni più accreditate per contendersi la scontata finale con la Pro Patria.

[SM=g7365]

http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
10/9/2013 8:13 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ECCELLENZA 1° giornata




GS FO.CO.L VOLLEY LEGNANO - ARCUS 1-3

MTV NERA - F.LLI TRINCA BRESSO 3-2 (25/21; 14/25; 25/21; 19/25; 15/11)

NEW VOLLEY ADDA ROSSA - A.S.D. VISETTE VOLLEY 3-0

BRACCO PRO PATRIA MILANO - UNIABITA VOLLEY BLU 3-1 (25-17; 25-22; 23-25; 25-21)





[Edited by docangelo 10/10/2013 6:20 PM]
http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
10/9/2013 10:01 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

NVA Cassano - Visette

E' sempre difficile giocare in trasferta sul minuscolo e caldissimo campo del Cassano, e ieri ne ha fatto le spese un Visette in difficoltà per l'assenza di almeno 3 potenziali titolari (Arcaini, Cucci e Marzella).....un secco 3-0 !!!



[SM=g7356]


dal sito Visette:

NEW VOLLEY ADDA - VISETTE VOLLEY 3 - 0 (25-18, 25-9, 25-21)

VISETTE: Grieco 1, Magni 6, Manella, Perego 6, Agaj 2, Ripamonti 9, Cereda (L). Lanzotti 4, Pizzigoni.

Difficile esordio delle Visettine nella prima partita di campionato di Under 18 contro la formazione del New Volley Adda.

Il sestetto di Pirella, privo di alcune giocatrici e ridotto nei numeri a sole nove atlete, non si è espresso al meglio in nessun fondamentale per tutto il corso della partita: attacco poco incisivo, difesa continuamente bersagliata dagli attacchi delle cassanesi, ricezione sofferente. Le Visettine non sono riuscite mai o quasi ad arginare il gioco delle avversarie, finendo per perdere un set che ha avuto poca storia (25-18).

Nel secondo set le cose non sono migliorate: il New Volley Adda è partito in maniera bruciante, conquistando ben 11 ace. Da quel momento in poi il Visette ha mollato decisamente il colpo, perdendo il parziale con un poco rassicurante 9 a 25.

Caratterizzato da una parziale ripresa grazie al positivo ingresso in campo della debuttante Lanzotti, il terzo set vede il Visette riuscire a far girare un po’ meglio difesa e attacco, ma ancora una volta la poca cattiveria delle nostre e la voglia di chiudere i conti delle nostre avversarie sono stati determinanti, e l’incontro si è chiuso con un 25-21 in favore del NVA.

Il risultato, in definitiva, si commenta da solo: abbiamo servito male, murato male, attaccato male, difeso male. Abbiamo quindi, nel complesso, avuto pochissimi sprazzi positivi. Al contrario, le avversarie hanno avuto una grande determinazione e giocato un bel match: complimenti a loro.

Per noi, una sconfitta che ci deve far pensare e riflettere su quello che dovremo fare per poter affrontare al meglio questo campionato di Eccellenza.


[Edited by docangelo 10/18/2013 9:14 AM]
http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
10/10/2013 8:45 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

MTV - Bresso

da CEM79

Ieri ho visto uno scorcio di MTV-BRESSO (con Grassi) e nessuna delle due mi ha entusiasmato, comunque MTV sembrava più completa.


dal sito MTV

In due ore spaccate di orologio si consuma la prima partita del campionato U18 eccellenza.
Il Pala Puecher è gremito di tifosi di entrambe le formazioni, e le due squadre non deludono le aspettative giocando una splendida partita regalando a tutti scambi molto intensi.
MTV si aggiudica il primo parziale nel quale era sempre stata in testa salvo nel finale 19-21 e da qui Bresso non si muove più e le GuffantiGirls vincono infliggendo un parziale di 6 a 0.
Si cambia campo e qualche refuso dello scorso anno fa capolino nelle teste delle ragazze che giocano il parziale più brutto regalando il set al Bresso.
Coach Nava da indicazioni tattiche molto precise e queste colgono nel segno e il terzo set è una bellissima sfida ad armi pari, dove a spuntarla è MTV.
Il quarto set vede le formazioni altalenanti e poco incisive, MTV molla e Bresso ne approfitta per portarsi in parità.
Prima partita ed esordiamo subito con un tie break, la paura è che la stanchezza la farà da padrona e invece le BlackGirls restano sul pezzo e con grinta e cattiveri agonistica si aggiudicano set e partita.


dal sito Bresso:

Inizia con un punto importantissimo la prima partita del campionato U18 Eccellenza della pallavolo femminile Bresso.
Primo set in salita dove le ragazze pagano l’esordio della prima partita. Nonostante un parziale di 6-0 per le avversarie,le nostre ragazze hanno avuto la lucidità di recuperare punto su punto fino al 21-20 per le avversarie.
Cambio di marcia nel secondo set dove le nostre ragazze si portano sul 9-0 e portano il risultato sul 1-1.
Terzo set combattuto punto a punto ed è l’MTV aportare a casa il risultato.
Quarto set combattuto, ma nei momenti decisivi le nostre ragazze hanno chiuso il set regalandoci un punto meritato,
Quinto set combattuto fino al 8-7, cambio campo, la stanchezza e la fretta di portare a casa la partita hanno premiato la squadra di casa.

[Edited by docangelo 10/10/2013 6:56 PM]
http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
10/10/2013 12:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Pro Patria - Auprema

dal nostro inviato:

Partita tirata e ben giocata tutto punto a punto.
Auprema, senza Rosi e Osella, schiera per lunghi tratti anche 4 ragazze della U16, facendo soffrire fino alla fine la Pro.

Che ci sia più equilibrio del previsto quest'anno in U18 ????

[Edited by docangelo 10/10/2013 3:37 PM]
http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 148
Location: MILANO
Age: 52
Gender: Male
10/11/2013 9:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Pro Patria - Auprema
docangelo, 10/10/2013 12:29:


dal nostro inviato:

Partita tirata e ben giocata tutto punto a punto.
Auprema, senza Rosi e Osella, schiera per lunghi tratti anche 4 ragazze della U16, facendo soffrire fino alla fine la Pro.

Che ci sia più equilibrio del previsto quest'anno in U18 ????




Ergo l'Auprema ha una U16 dellamadonna!!

[SM=g7346]


*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
10/14/2013 7:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

FOCOL VOLLEY LEGNANO - ARCUS 1-3

dal sito ARCI Abbiategrasso:

FOCOL VOLLEY LEGNANO - ARCUS 1-3 (22-25, 25-22, 12-25, 19-25)

Esordio vincente per l’under 18, alla sua prima partita nel girone di eccellenza provinciale. La sorte ha riservato come prima gara la trasferta a Legnano, contro una formazione anch’essa all’esordio nell’elite della pallavolo milanese. Non è stata però una vittoria facile, se si esclude il terzo set, dominato dall’inizio alla fine. Con poco più di un mese di preparazione alle spalle, non ci si poteva attendere una pallavolo spumeggiante, ma era importante partire con piede giusto contro una squadra di livello simile, per acquistare fiducia, visto che contro altre avversarie (Pro Patria e Visette, ad esempio) sarà quasi impossibile fare risultato.

Esordio nelle file Arcus per l’opposto Denise Barbaglia, che dalla Terza Divisione si trova proiettata in un contesto agonistico di tutt’altro livello; e gradito ritorno nel gruppo che l’ha vista crescere per Erika Crespi, dopo un anno passato a Magenta.

Nel primo set l’emozione della prima volta frena soprattutto le padrone di casa che, dopo un avvio equilibrato subiscono un break 0-6. Time out per Legnano sul 12-17, per cercare di ridare vigore all’attacco, piuttosto spuntato. E’ soprattutto Valeria Sfondrini a muovere lo score per l’Arcus (saranno sei punti alla fine del primo set) ma è tutto l’attacco a funzionare bene. Il vantaggio tuttavia non si dilata perché la difesa e la ricezione non sono ancora al meglio, e nei contrasti a rete si commette qualche fallo di troppo: alle fine vince chi osa di più e primo set in cascina 22-25.

Un 5-0 nel secondo set, per errori grossolani, fa iniziare in salita la seconda frazione. Inizia allora l’inseguimento, coronato sul 16 pari grazie ad un gran muro di Eleonora Tacchella. L’Arcus sembra voler mettere la freccia, ma le padrone di casa non ci stanno e riescono a difendere tutto, contrattaccando con molte palle sporche. La mobilità in campo di Legnano ha la meglio: nel campo Arcus c’è un po’ troppa approssimazione, sia a muro sia in attacco, e il match torna in equilibrio.

Mister Luisetto vede allora che serve cambiare qualcosa, e inserisce Paola Favarato in banda e Erika Crespi al centro. Michela Colombo rileva Vanessa Doi nel ruolo di libero. I cambi ottengono l’effetto sperato. Si vede in campo maggior convinzione, e dopo un leggero impaccio iniziale l’Arcus prende un vantaggio sempre più consistente. Elisa Solari sale in cattedra, e chiude da par suo con una fast imprendibile per il 12-25 finale.

Set conclusivo che si apre con una buona serie in battuta per Erika Crespi, fino al 2-6. Vantaggio conservato nella parte iniziale del set grazie a buone giocate di Denise Barbaglia e alla costante pressione sotto rete, dove Erika appare incontenibile (sei punti nel set). Marta Colombo, autrice di una buona prestazione in regia, fa impazzire la ricezione di Legnano alternando battute tese a pallonetti millimetrici, ma quando tutto sembra mettersi per il meglio le padrone di casa hanno uno scatto d’orgoglio, e acciuffano il pareggio 17-17. Nel momento psicologicamente più difficile, esce il carattere dell’Arcus, che infila un break 0-5 attaccando da tutte le posizioni e difendendo con grande concentrazione. Il match si chiude in scioltezza 19-25.

Vittoria meritata, anche se l’Arcus sa giocare a livelli decisamente più alti. I margini di miglioramento sono ancora ampi, ma l’obiettivo dei tre punti è stato raggiunto. Il risultato ha premiato la squadra più offensiva, che ha saputo rischiare di più nel momento topico della gara


Formazione: Barbaglia (8), Bellandi (n.e.), Chiumarulo (n.e.), Colombo Ma (3), Colombo Mi (L), Dametti (7), Crespi (8), Doi (L), Favarato (4), Sfondrini (11), Solari (11), Tacchella (5).


http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
10/17/2013 8:51 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ECCELLENZA 2° giornata


UNIABITA VOLLEY BLU - GS FO.CO.L VOLLEY LEGNANO 3 - 0


NEW VOLLEY ADDA ROSSA - BRACCO PRO PATRIA MILANO 0 - 3


ARCUS - MTV NERA 2 - 3 (25-18, 22-25, 15-25, 25-19, 15-17)


F.LLI TRINCA BRESSO - A.S.D. VISETTE VOLLEY 0 - 3



[Edited by docangelo 10/23/2013 2:55 PM]
http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
10/20/2013 3:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ARCUS ALBAIRATE - MTV NERA 2 - 3

dal sito MTV:

Le underdiciotto devono affrontare una delle due new entry di questo campionato e Coach Nava sa che non sarà comunque una passeggiata perchè il girone di eccellenza U18 è uno dei campionati più difficili, e infatti dall'altra parte della rete ci sono ragazze alte, fisicate e preparate tecnicamente.

Assistiamo ad una partita altalenante dove le blackgirls partono a rallentatore non riuscendo ad arginare il buon gioco avversario. Perdiamo il primo set, regalando 8 palle punto, sicuramente troppe, ma entriamo subito motivate e cambiamo marcia dai 9 metri infilando una serie di ottime battute che ci permettono un allungo e finalmente facciamo vedere il nostro gioco imponendolo per due set consecutivi.

Siamo sul 2 a 1 e la concentrazione è quella giusta, il quarto set però inizia in salita ed è sempre in recupero, per ben due volte impattiamo il risultato, ma non è abbastanza, le padrone di casa portano il conto dei set in parità e ci troviamo ad affrontare un altro tie break.

Partiamo sottotono, scariche e stanche, ma quando la partita si fa durissima, 8 a 12 per le avversarie, una nuova luce brilla negli occhi delle ragazze di Coach Nava, che fa un cambio e sposta di posizione un giocatore. Queste due mosse si riveleranno efficaci e permetteranno alla squadra di portare a casa altri 2 punti.


dal sito Arcus:

Diciamolo subito: senza il palese errore arbitrale che, nel momento topico del quinto set, ha di fatto cambiato l’esito della partita, saremmo qui a commentare un risultato diverso. Ma poco importa: è stata una bella partita, di quelle che ci aspettavamo di giocare quando abbiamo deciso di confermare la nostra partecipazione al girone d’eccellenza, pur sapendo di incontrare avversarie di alto livello. Sportivamente parlando, meglio una sconfitta così, dopo 126 minuti di gioco, che una vittoria a mani basse contro avversarie inconsistenti. Grande la partecipazione emotiva del pubblico, grandi le emozioni per le giocatrici: queste sono le occasioni che cementano il gruppo, e la delusione finale non deve far dimenticare che è stata una bella serata di sport, finalmente nella cornice di un impianto sportivo, il palazzetto di Albairate, adeguato al livello dell’evento. L’Arcus c’è, a volte di più, a volte di meno, ma è in grado di lottare per l’obiettivo minimo, il sesto posto in classifica al termine della prima fase che consente di continuare il cammino in campionato.

Primo set molto equilibrato, fino al break decisivo, propiziato da due belle serie in battuta di Valeria e Elisa, che portano al 25-18 finale. Molto bene di opposto Denise, che riesce sempre a passare con colpi vincenti. Secondo set con handicap: MTV si porta subito sul 1-6: troppa approssimazione nel campo Arcus, mentre le ospiti dominano a rete. Lentamente si ricuce lo strappo, fino al 13-15, ma è solo un’illusione. Gli attacchi si infrangono contro il muro delle milanesi, fisicamente molto prestanti, e non c’è la giusta convinzione in difesa. A nulla vale il break nel finale, e il set si chiude 22-25.

Brutta tegola per l’Arcus all’inizio del terzo set: cadendo malamente da un salto a rete, Laura si infortuna, fortunatamente in modo non grave. Le compagne accusano il colpo più dal punto di vista psicologico che tecnico, visto che Paola e Valeria di mano fanno onestamente la loro parte. Si tiene l’equilibrio fino al 9 pari, poi non si riesce a mantenere la tensione agonistica alla necessaria intensità, e le ospiti infilano due break consecutivi di tre e cinque punti, trascinate dagli attacchi potenti delle due centrali. Il set è in archivio con l’impietoso parziale di 25-15. Ben altra convinzione per l’Arcus nella quarta frazione: MTV annusa la possibilità di un bottino pieno, e si carica ad ogni punto ottenuto, ma di fronte ha una squadra che non concede spazi, che difende e riceve con buone percentuali e che attacca con l’efficacia del primo set: testa a testa, con l’Arcus sempre avanti di un paio di lunghezze, fino allo scatto finale, preparato da belle battute insidiose di Clara, subentrata a Denise nella rotazione di seconda linea.

Tie-break con l’Arcus convinta, sull’onda dell’entusiasmo, di potercela fare. Attente, precise ed efficaci in tutti i reparti, le nostre arrivano al cambio campo con tre punti di vantaggio. Il divario si dilata ulteriormente. Sul 12-8 timeout per MTV, ma i punti di vantaggio rimangono quattro. Sul 13-9, l’episodio di cui si diceva all’inizio. Su una palla a filo rete, la palleggiatrice milanese attacca la palla, con evidente fallo di seconda linea non rilevato dall’arbitro nonostante le vibranti proteste in campo e sugli spalti. Dal potenziale 14-9 si va sul al 13-10. Tensione alle stelle, e come sempre a pagare è la squadra più vicina alla linea del traguardo. Sotto rete viene il “braccino”, e la ricezione lascia a desiderare. Quattro punti di file per le ospiti, match-ball per l’Arcus sul 14-13, ma poi ai vantaggi si impone MTV, e alle nostre rimane in bocca il sapore della beffa.


[Edited by docangelo 10/23/2013 2:54 PM]
http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
10/23/2013 11:05 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ECCELLENZA 3° giornata

GS FO.CO.L VOLLEY LEGNANO - NEW VOLLEY ADDA ROSSA 0 - 3

UNIABITA VOLLEY BLU - ARCUS 3-0 (25-21; 25-21; 25-13)

BRACCO PRO PATRIA MILANO - F.LLI TRINCA BRESSO 3 - 0

A.S.D. VISETTE VOLLEY - MTV NERA 3 - 0 (25-15; 25-15; 25-23) a spanne.....




[Edited by docangelo 10/25/2013 11:54 AM]
http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
10/23/2013 2:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

UNIABITA VOLLEY BLU - ARCUS 3-0

dal sito Arcus:

Sconfitta che brucia, sia nel punteggio sia nel modo in cui è maturata: squadra non al meglio, causa infortuni e indisposizioni varie, ma è solo una piccola attenuante. E' mancata la convinzione e la cattiveria agonistica, nei momenti topici della gara, e sono state poco felici alcune scelte tecniche nella gestione della squadra. Le avversarie hanno giocato un'onesta pallavolo, pur sbagliando anche molter giocate, ma hanno avuto più coraggio, più voglia di rischiare e soprattutto più entusiasmo e voglia di vincere.

L'Arcus non parte male, ed anzi, spinta dalle ottime battute di Eleonora, si porta sul 3-6 e ancora sul 4-10. Elisa è efficace a muro, e la pressione al servizio lascia il segno. Le padrone di casa si affidano molto agli attacchi da seconda linea, e ricuciono lentamente. Tre errori consecutivi in battuta consentono all'Auprema di arrivare al pareggio: 15-15. Svanisce così il consistente vantaggio accumulato nelle prime fasi della gara e, quando anche la ricezione comincia a mostrare le prime crepe, rimanere attaccati alle padrone di casa è impresa ardua: dal 22-21, tre errori Arcus portano il set alla conclusione. Quattro punti di Elisa, tre di Denise e di Laura: un set giocato bene all'inizio e alla fine, ma con troppi errori nella fase centrale.


Secondo set subito in salita: 5-2, ma poi Eleonora vive un monento di trance agonistica sia sotto rete sia dai nove mentre, e con due ace consecutivi regala il vantaggio: 6-7. Qui purtroppo si spegne la luce, sia sul terreno di gioco, sia a bordo campo. L'Auprema infila un parziale di 8-0, senza che nulla accada per arginare la debacle. Coach Luisetto si dimentica di avere due time-out a disposizione, e anche di avere ragazze in panchina, e lascia che la barca vada alla deriva; ci pensano fortunatamente le padrone di casa a mettere un freno, sbagliando la battuta sul 14-7. L'Arcus ha uno scatto d'orgoglio, con Laura che infila tre bei punti, e il set si riapre sul 16-14. Entra Clara su Denise, e la mossa purtroppo non si rivela azzeccata: errore al servizio e l'Auprema riprende il triplo vantaggio. L'Arcus si riavvicina sul 22-20, ma gli attacchi sono troppo scontati e poco efficaci. Il muro non argina più come aveva fatto a inizio gara, e anche il secondo set si chiude 25-21. Pesano come macigni quegli otto punti lasciati nella parte centrale del set, a causa di amnesie difensive e dello scoramento collettivo, cui forse si poteva porre qualche rimedio sia con una pausa di riflessione sia dando un po' di tregua a chi, Valeria in particolare, in quel momento stava particolarmente soffrendo la pressione.


Terzo set con Clara confermata in opposto, ma per lei (e non solo per lei) è serata decisamente negativa; nulla di male a riconoscerlo; andrà meglio in altre occasioni, ma intanto sarebbe stato meglio evitare di insistere. Erica rileva Eleonora, e dà subito il suo contributo, con due attacchi che sfondano il muro della padrone di casa. La ricezione vive però un altro momento di crisi, con le ragazze dell'Auprema che, individuato il lato debole dello schieramento dell'Arcus, infilano lì i loro palloni, con buone speranze di creare scompiglio. Ancora nessuno stop, e 12-7, con grosse difficoltà per l'Arcus anche in attacco. Sul 14-8 finalmente un timeout per Luisetto, ma - come si suol dire - ormai i buoi sono scappati. C'è scoramento, e gli errori di misura si moltiplicano. Si spera ormai che la fine della gara arrivi al più presto. Il 25-13 finale mette fine alla sofferenza e purtroppo rimane come immagine conclusiva di una gara che sicuramente si poteva affrontare e gestire meglio, ma che comunque ha fatto vedere a tratti anche cose buone.

Considerazione finale: un'altra avversaria decisamente "alla portata", contro la quale, nella gara di ritorno, l'Arcus saprà sicuramente mostrarsi con un volto migliore.


http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 358
Location: MILANO
Age: 39
Gender: Male
10/25/2013 11:46 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

dametti e doi giocavano con me in 16 quando io e il cusago collaboravamo. bea e arianna facevano da loro la 18 ;)
_________

zzz...zzz
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
10/25/2013 11:53 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
genmaforever, 25/10/2013 11:46:

dametti e doi giocavano con me in 16 quando io e il cusago collaboravamo.......




Ieri sera hanno giocato in 1° divisione U21 contro le bimbe di SORRIDERE e di Nunziante. Hanno vinto 3-1 contro la 16 VeroVolley.

http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
*******
OFFLINE
Post: 27,213
Location: MILANO
Age: 56
Gender: Male
10/26/2013 4:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

PF BRESSO - VISETTE VOLLEY 0 - 3

dal sito Visette:

VISETTE: Grieco, Lanzotti 6, Manella 5, Arcaini 10, Cucci 14, Ripamonti 14, Cereda (L). Magni 6, Pizzigoni, Perego.

Seconda partita di campionato di Under 18. Protagoniste dell’incontro le Visettine e la atlete del Bresso, in una competizione che si concluderà con l’uscita vittoriosa delle prime con un 3-0 netto.

Le due formazioni hanno dato vita ad una gara di alto livello, nella quale le casalinghe ci hanno tenuto testa per tutto il corso dell’incontro, non riuscendo però a prevalere sulle nostre ragazze che hanno trovato il bandolo per sbrogliare l’intricata matassa e ad aggiudicarsi i 3 set.

Una partita che, guardando ai freddi ed impietosi numeri del tabellino, potrebbe sembrare meno combattuta di quello che effettivamente poi è stata, perlomeno a tratti per i parziali (25-14, 25-22, 25-14).

C’è stato invece già dal primo set grande equilibrio, con squadre ben disposte in campo e brave a chiudere gli spazi con precisione. Nonostante l’incisività degli attacchi della prima banda avversaria Grassi, la difesa grintosa e la grande intensità agonistica messa in campo dal nostro libero Cereda ci ha permesso di aver la meglio sulle avversarie.

Stessa musica nel secondo parziale che termina 25-22, con le due squadre autrici di buone trame di gioco ed equilibrio in campo. Importanti pareggi hanno caratterizzato questa parte della partita, soprattutto verso la metà e la fine del set (11-11, 20-20) a dimostrare la determinazione e competizione di ambedue i sestetti. Particolarmente efficaci i nostri centrali.

Nella terza frazione invece la resa delle locali è stata più evidente, la nostra formazione ha scavato un divario importante nel punteggio soprattutto nella prima parte del set (12-4), il Bresso si è disunito e non è riuscito più ad opporre una valida resistenza; le nostre attaccanti hanno approfittato del buon momento mettendo a terra numerosi palloni e chiudendo il set sul 25-14.

Dopo il difficile esordio in campionato, possiamo finalmente affermare che prosegue spedito il cammino della nostra formazione in questa prima fase provinciale; le indicazioni ricevute dal campo in queste prime gare sono più che buone, il gruppo è valido, c'è la voglia e la volontà di fare bene e questo è di buon auspicio per gli impegni a venire.


dal sito Bresso:

Nella seconda partita del campionato U18 Eccellenza F.lli Trinca Bresso cade 3 a 0 contro Visette, avversario di alto livello. Nel primo set siamo partiti bloccati dalla paura (18 punti di V7 e sette errori nostri), complici una squadra avversaria attrezzata, che incorpora giocatrici di Orago, e la nostra giovane età (considerato che solo tre ragazze hanno già giocato in U18 mentre il resto fa parte del gruppo U16/14).
Parte in maniera diversa il secondo set, con le giallo blu che acquistano sicurezza, giocando punto a punto fino al 21-21…. l’esperienza determina il risultato a favore di V7 25 a 22.
Il terzo set, caratterizzato dalla nostra stanchezza fisica e mentale, con ben 12 errori, si chiude ancora a favore della squadra ospite 14 -25. L’ aspetto fisico ha inciso notevolmente su muro e attacco.


http://elisavolley.community.leonardo.it/

http://lebimbedisonia.community.leonardo.it/
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:14 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com